Loading…
sismalogo2

SISMA BONUS

SISMA BONUS 2017

LA SOLUZIONE SENZA PENSIERI DI HET PER LA SICUREZZA SISMICA

Sisma Bonus è l’occasione per i cittadini di valutare e di mettere in sicurezza le proprie abitazioni.
Grazie a forti incentivi statali parte un piano nazionale per la riduzione del rischio sismico.
Si tratta di una agevolazione inserita nel testo della Legge di Bilancio 2017 che prevede la possibilità di fruire di una importante detrazione fiscale sugli interventi di adeguamento sismico delle abitazioni, prime e seconde case, edifici produttivi e parti comuni condominiali.

SERVIZI DI HET

CLASSIFICAZIONE RISCHIO SISMICO
PRATICHE EDILIZIE
DIAGNOSI SISMICA
PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI, COLLAUDI
GESTIONE CESSIONE CREDITO
CONSULENZE

Vuoi mettere in sicurezza l’edificio dove abiti e lavori senza complicazioni e senza rischiare di perdere il contributo statale? Allora affidati a HET Ci occupiamo di tutto noi…
Un gruppo di Progettisti, Consulenti fiscali e finanziari, esperti in adeguamenti antisimici ti seguono passo passo dalla diagnosi simica alla progettazione, ai lavori, consigliando le soluzioni più economiche ed efficaci e svolgendo tutte le pratiche burocratiche necessarie. Inoltre per i Condominii interessati HET attraverso la gestione del credito Sisma Bonus può anticipare i pagamenti ai tecnici e imprese.

COME SI OTTIENE

PER OTTENERE IL BONUS BISOGNA:
-eseguire la diagnosi
-progettare un intervento di messa in sicurezza
-asseverare i nuovi valori di rischio ottenuti con le opere di consolidamento

SICUREZZA? UNA QUESTIONE DI CLASSE
Per usufruire delle agevolazioni bisogna essere in possesso della DIAGNOSI SISMICA dell’edificio ovvero avvalersi di un tecnico per determinare, anche in modo semplificato, la classe di rischio sismico. Le classi sono 8 con rischio crescente dalla lettera A+ (meno rischio) alla lettera G (più rischio).

scale

DOVE SI APPLICA
Nelle zone 1, 2, e 3 della classificazione sismica del territorio nazionale (ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n.3247 del 20 marzo 2003).

QUANDO SI ATTIVA
Per tutti gli interventi strutturati effettuati tra il 1° gennaio 2017 ed il 31 dicembre 2021 che permettono di conseguire un miglioramento sismico.

QUANTO E' CONVENIENTE?

QUANTO VALE LA DETRAZIONE?
L’ammontare complessivo delle spese ammesso al beneficio non può superare 96.000 euro per unità immobiliare, comprese le spese effettuate per la classificazione e la verifica sismica degli immobili. La detrazione si recupera in soli 5 anni con quote di pari importo.

MIGLIORARE CONVIENE
Il meccanismo prevede che maggiori sono i miglioramenti sismici, più elevate sono le detrazioni.

PARTI COMUNI CONDOMINIALI
75% se migliora di 1 classe di rischio
85% se migliora di 2 o più classi di rischio

ABITAZIONI, PRIME E SECONDE CASE E PER EDIFICI PRODUTTIVI
70% se migliora di 1 classe di rischio
80% se migliora di 2 o più classi di rischio

MEGLIO ANDARE SUL SICURO!

AFFIDATI AD HET